La corretta impugnatura

Vota questo articolo
(2 Voti)
La corretta impugnatura La corretta impugnatura www.didatticabile.it

Impugnare correttamente la penna non è solo un fatto estetico o di "bella grafia".

 

Vediamo quali e quante problematiche possono insorgere da una postura non corretta:

 

- Affaticamento nella scrittura, dovuto alla tensione muscolare a livello della mano e del polso, ma anche del braccio, della spalla, del collo.

- Un'impugnatura che copre alla vista ciò che scriviamo costringe lo scrivente a inclinarsi sulla sinistra o sulla destra se mancino, determinando una postura che impedisce al diaframma di muoversi secondo la sua fisiologia, con conseguenti adattamenti respiratori e un accentuarsi degli atteggiamenti scoliotici.

- Un'inclinazione superiore a 20° rispetto alla perpendicolare ideale rischia di provocare una riduzione d'illuminazione maggiore del 12 per cento sull'occhio opposto alla mano di scrittura, causando quello che viene comunemente indicato come "affaticamento visivo". Molto comune è scrivere ponendo le dita troppo in basso sulla penna, coprendo la punta. Questo modo di scrivere tende inevitabilmente a nascondere il testo sul foglio, obbligando una rotazione del quaderno a 90 gradi per riuscire a vedere.

 

Risulta pertanto evidente che una correzione precoce dell'impugnatura scorretta, contribuirà al benessere generale del bambino.

 

Ricordiamo che nell'impugnatura corretta (cosidetta "impugnatura a pinza")  si presuppone che lo strumento grafico venga impugnato a circa due dita dalla punta.
Inoltre la mano è piegata in semi-pronazione, la presa dello strumento è appunto “a pinza”, tra pollice ed indice, mentre la prima falange del dito medio funge da appoggio per garantire un assetto regolare.
Anulare e mignolo, semipiegati, assicurano il contatto della mano con il foglio, come da immagine.

 

Con l'aiuto delle "impugnature in gomma" o "gommini correttivi" è possibile correggere in maniera naturale la prensione, nel nostro assortimento potrete trovare le impugnature anti scivolo, quelle ad artiglio e quelle per evitare l'accavallamento delle dita.

Un piccolo ausilio può fare molto per i vostri bambini.

 

Clicca qui per vedere una selezione delle impugnature più vendute nel nostro shop 

 

Letto 2778 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Marzo 2015 18:32
Altro in questa categoria: « I Quaderni Didattici
Devi effettuare il login per inviare commenti